Record di presenze, venerdì sera, nel piazzale del Lavatoio a Boville Ernica, per la Notte della Boxe che, dopo decenni di assenza, è tornata grazie al Centro Fitness Academy di Giuditta Sapienti e Federico Quattrociocchi, con il patrocinio e il contributo del Comune di Boville Ernica. Un evento che è stato fortemente voluto dal sindaco Enzo Perciballi, dal consigliere delegato allo Sport Giacomo Iozzi e dall’intera Amministrazione e che, nell’ultimo incontro della serata, ha visto la vittoria del giovane bovillense Antonello Endiniani, al termine di una decina di incontri a cui hanno partecipato nomi importanti della categoria dilettanti, provenienti da tutto il Centro Italia per la gara interregionale Lazio-Abruzzo, valida per il passaggio di categoria.

Endiniani, 35 anni ristoratore, della società Asd Boxe Luigi Quadrini di Castelliri, da circa dieci anni si diletta in questo sport. Venerdì sera è stata la prima volta nella sua Boville Ernica dove, emozionato per i tantissimi parenti e amici presenti, ha vinto ai punti dopo tre riprese. “Una vittoria in casa durante un evento organizzato nel mio paese – il commento di Endiniani – rappresenta per me una doppia soddisfazioneHo provato tante belle emozioni perché, per la prima volta, a guardarmi c’erano tantissimi parenti e amici. Ringrazio la palestra di Giuditta e Federico per aver organizzato questo bellissimo spettacolo e il sindaco Perciballi per la disponibilità e l’ospitalità con cui tutti noi atleti siamo stati accolti”. 

Fra la prima e la seconda serie di incontri c’è stato spazio anche per i diversamente abili, con l’esibizione di Ugo Paglia dell’associazione Noi Con Voi, che ha portato a casa un trofeo. Sul palco, insieme agli atleti e a vecchie glorie della boxe bovillense, sono saliti anche alcuni degli amministratori presenti fra il pubblico: il primo cittadino Perciballi, il vicesindaco Benvenuto Fabrizi e il consigliere comunale delegato allo Sport Iozzi. Il sindaco, dopo aver ringraziato Federico Quattrociocchi e Giuditta Sapienti del Centro Fitness Academy, ha ringraziato anche tutti gli amministratori e l’assessore alla Cultura Anna Maria Fratarcangeli per il contributo concesso alla manifestazione. Poi Perciballi ha ribadito l’importanza di questi eventi “per il nostro territorio – ha detto il sindaco – perché portano visibilità, aggregazione, socializzazione, cultura dello sport, senso del rispetto e fanno molto bene anche alla nostra economia. Siamo doppiamente orgogliosi, sia perché la serata si svolge davanti all’antico Lavatoio comunale, che da poco abbiamo restaurato e restituito alla cittadinanza, proprio con l’intento di farlo diventare un luogo di aggregazione, sia anche perché uno dei vincitori è un giovane concittadino a cui vanno le nostre congratulazioni”. 

Il sindaco ha anche rimarcato che l’esperimento è perfettamente riuscito e sicuramente va ripetuto. Subito dopo è stato omaggiato di una targa a ricordo dell’evento, consegnata nelle sue mani da Federico Quattrociocchi e Giuditta Sapienti “come segno di gratitudine all’Amministrazione comunale – hanno detto i due titolari del Centro Fitness Academy – per la immediata e incondizionata disponibilità accordata alla nostra proposta e per aver compreso l’importanza dell’evento per il nostro territorio”.