l'eliambulanza appena atterrata a Roma

Madre e figlio trasportati d’urgenza in ospedale, questa mattina – giorno della Festa della Repubblica – a seguito delle gravi ustioni riportate a causa di un incidente domestico. E’ quanto accaduto a Filettino dove, per la 18esima volta da quando è stata realizzata l’elisuperficie, è intervenuta una eliambulanza direttamente dalla Capitale.

Stando ad una prima ricostruzione, pare che il piccolo stesse giocando su un grosso tappeto di plastica che ha preso fuoco; probabilmente, a provocare l’incidente è stato lo stesso bambino che pare che in quel momento che stesse giocando con un accendino. La madre, accortasi di quanto stava accadendo, è immediatamente intervenuta per portare in salvo il suo bambino, rimanendo lei stessa ustionata.

Entrambi sono stati elitrasportati al Policlinico “A. Gemelli” di Roma; le loro condizioni, fortunatamente, non dovrebbero essere gravi.

L’importanza dell’elisuperficie

Dal giorno dell’inaugurazione della elisuperficie, fortemente voluta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Taurisano, l’attività elicotteristica è diventata particolarmente significativa avendo registrato diversi interventi a favore della sicurezza della comunità.

Una dislocazione e dotazioni, quelle scelte per l’elisuperficie di Filettino, che consentono di poter servire agevolmente diversi comuni del comprensorio della Riserva Naturale della Valle dell’Aniene, oltre che per trasportare più velocemente i pazienti (da Filettino a Roma in meno di 17 minuti) con patologie tempo-dipendenti.