Il Circolo Legambiente Anagni, promotore e co-organizzatore dell’evento, invita la cittadinanza a partecipare allo spettacolo: “LA MUSICA UNISCE: VE NE DIAMO LA PROVA”, che si terràMARTEDÌ 21 Giugno dalle ore 18 alle 20presso il Giardino Ousmane, nell’ambito dell’edizione 2022 della #festadellamusica.

L’edizione 2022 della Festa della Musica ha per titolo “Recovery Sound & Green Music Economy” con una giornata dedicata alla cura dell’ambiente e del patrimonio culturale nazionale, coronata dalla musica. Per questa centralità delle tematiche ecologiche Legambiente ha dato la sua adesione a livello nazionale.Martedì 21 giugno, dalle 18 alle 20, il  Coro Polifonico Città di Anagni si esibirà in una prova-concerto aperta, offrendo al pubblico il “dietro le quinte” di uno spettacolo corale: quali siano le scelte stilistiche, quali le motivazioni che sorreggono e motivano ogni passaggio creativo alla base dei brani eseguiti, quale sia l’impegno necessario nel cantare senza accompagnamento musicale.  Il pubblico  avrà modo, quindi,  di partecipare alla messa a punto della esecuzione dei brani. 

Lo spettacolo avrà luogo nel Giardino Ousmane,  un parco urbano riqualificato e gestito dall’associazione SconfinataMente Odv con la collaborazione del Circolo Legambiente Anagni  e di altre associazioni cittadine. Il parco, di proprietà del Convitto Nazionale Regina Margherita e concesso in affitto, è un importante spazio di aggregazione nato esclusivamente grazie alla passione e all’impegno  della cittadinanza attiva di Anagni, che è diventato un frequentatissimo punto di aggregazione grazie alla dimensione ed alla versatilità dei suoi spazi e alla ricchezza della biodiversità che vi si trova. E’ sede di numerose iniziative diversificate: culturali (presentazione di libri, concerti, rappresentazioni teatrali…), naturalistiche (percorsi didattici nella natura, apicoltura, anche con l’arnia didattica donata da  Legambiente con la campagna #SAVETHEQUEEN), artigianali (laboratorio di pittura e bricolage, lavoro a maglia), sociali.

Il coro polifonico della città di Anagni è un’istituzione storica: ha un organico di 40 elementi diretti attualmente dal Mº Luigi Ginesti, ha tenuto concerti in tutta Italia e in Europa, in particolare in Francia e Polonia, ha un repertorio che varia dalla musica classica, sacra e profana, a quella contemporanea e svolge regolare servizio durante le celebrazioni solenni della Cattedrale di Anagni.

Durante lo spettacolo, verranno eseguiti e descritti i brani dell’innovativo concerto animato CantAnimando, nel quale il coro, cantando dal vivo e “a cappella”, realizza la colonna sonora di un filmato di animazione appositamente realizzato dallo studio di animazione MAD Entertainment di Napoli.

nota stampa a cura della dott.ssa Rita Ambrosino, presidente del circolo di Legambiente Anagni