Un pomeriggio ed una serata indimenticabili, quelli di ieri nell’Auditorium del Liceo “Dante Alighieri” di Anagni, che hanno segnato la conclusione dell’anno scolastico e, in particolare, di due progetti di eccellenza dell’offerta formativa del prestigioso Istituto diretto dal prof. Adriano Gioè.

Dalle ore 18:30 alle ore 20:00 del 09 giugno si è esibita l’Alighieri’s Band che, guidata dal maestro Corrado Angeloni, ha presentato un ricco repertorio musicale, spaziando dal genere rock ai cantautori italiani, fino al progressive americano (referenti del progetto le prof.sse E. Mastromarino e G. Principia). 

Gli studenti protagonisti della Band musicale (Daniele Bearzi, Chiara Casciotta, Federico Ciocca, Leonardo Costantini, Eric Del Brocco, Luigi D’Elia, Ludovico De Santis, Alessandro Fei, Luigi Guerra, Alessandro Leo, Riccardo Necci, Jacopo Palone, Giacomo Pompeo, Riccardo Scarselletta, Manuel Selci) hanno allietato il pomeriggio di docenti e genitori con il loro entusiasmo e talento, regalando al numeroso pubblico momenti emozionanti sulle note di brani storici dei Rolling Stones, Rino Gaetano, Nirvana, Bob Dylan e tanti altri.

Ancora forti emozioni, condivisione e tanto, tanto spettacolo per la seconda manifestazione, che si è tenuta nella stessa giornata dalle ore 20:30 alle ore 22:00: si è trattato, questa volta, della rappresentazione teatrale La città dolente (regia del bravissimo Luca Simonelli), a conclusione del laboratorio teatrale svolto nel secondo quadrimestre e coordinato dal prof. G. D’Onofrio, tra l’altro presentatore della serata

Un percorso tra i canti e i personaggi più significativi dell’Inferno dantesco, da Ciacco a Brunetto Latini, da Ulisse al conte Ugolino, rivissuti con le voci e la gestualità di tanti alunni (Asia Bovi, Beatrice Ciccotti, Angelica Carapellotti, Chiara Casciotta, Chiara D’Alberto, Filippo Ciccotti, Francesca Luccisano, Gianlorenzo Gentili, Lara Cattani, Marta Conte, Sveva Nardoni, Alessandro Padovani, Sofia Celani, Bruno Valenti, Mattia Cipolla, Gianmarco Missori e Laura Perfetti) che, pur affacciandosi per la prima volta all’esperienza teatrale, hanno coinvolto e incantato il folto pubblico. 

Finalmente siamo tornati a fare i nostri saggi in presenza – ha dichiarato più che soddisfatto il Dirigente scolastico prof. A. Gioè – e ciò ci spinge a far di meglio il prossimo anno scolastico, in modo che i nostri studenti vivano con maggiore consapevolezza, entusiasmo e gioia le esperienze artistiche, musicali e teatrali. Torneremo a settembre con questi progetti musicali e teatrali e con tante altre sorprese che piaceranno molto ai nostri allievi”.

qui il link alle foto scattate nel corso dello spettacolo.