Sarà un 2 Giugno speciale per Tonino Boccadamo che, in occasione della Festa della Repubblica Italiana, riceverà il diploma di Grande Ufficiale dell’Ordine al “Merito della Repubblica Italiana”, prestigiosa onorificenza conferita dal Presidente della Repubblica.

Dopo aver ricevuto, nel 2003, a soli 43 anni, il titolo di Commendatore, Tonino Boccadamo si prepara ad essere insignito del titolo di Grande Ufficiale, acquisito per benemerenze verso la Nazione nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici ed umanitari.

«Mi riempie di orgoglio e di gratitudine ricevere questa onorificenza da parte del Presidente Mattarella, che ha individuato nella mia storia umana ed imprenditoriale , un esempio, tra gli altri presenti nella società civile e nelle istituzioni, di significativo impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani. Sono lieto di poter condividere questo momento con la mia famiglia e gli affetti più cari, perché posso trasmettere loro, con la mia testimonianza, l’importanza di avere un ruolo attivo e fattivo all’interno della società».