Home Anagni Tante interessanti iniziative, quest’anno, per la compagnia teatrale “Acta est Fabula”

Tante interessanti iniziative, quest’anno, per la compagnia teatrale “Acta est Fabula”

la compagnia fondata da Emilio Cacciatori e da Gianna Vari ci presenta le novità in programma

La Compagnia Teatrale “Acta Est Fabula” torna sulla scena con una serie di iniziative teatrali. Quest’anno, grazie anche al contributo della Regione Lazio, ci saranno delle belle novità. Dal 29 maggio, in collaborazione con “Sconfinatamente ODV”  nel Giardino Ousmane inizierà una rassegna teatrale ad ingresso libero intitolata “RISATE IN GIARDINO”, tre appuntamenti nei quali l’ AEF rispolvererà vecchi “cavalli di battaglia” e sketch’s nuovi di zecca. Il 24 luglio sarà ospite del Comune di Piglio, dove nell’ Antico Castello si esibirà in una “piéce” comica. Si tornerà di nuovo ad Anagni, dove in Piazza Cavour IL 17 agosto grazie alla disponibilità del Comune della Città dei Papi porterà lo spettacolo “METTIAMOLO IN PIAZZA”. 

Da settembre inizierà un laboratorio di recitazione co-finanziato dalla Regione Lazio. Le iscrizioni saranno a numero chiuso e avranno come novità l’applicazione di un “metodo” originale sviluppato proprio dalla Acta Est Fabula

A fine anno poi si prevedono eventi per le festività natalizie, legati al territorio, alle nostre radici e al dialetto.

L’ Associazione della quale fa parte la Compagnia, da due anni ha una nuova denominazione e ragione sociale: “Arci Acta Est Fabula APS”, è affiliata oltre  che con l’ARCI anche con la UILT (Unione Italiana Libero Teatro).

L’Associazione “Acta est Fabula”

L’AEF è stata fondata 15 anni fa, nel 2007, da Emilio Cacciatori e da Gianna Vari, che insieme ai figli ed ad un gruppo di amici decisero di intraprendere un percorso che si rivelerà meraviglioso e pieno di soddisfazioni. Grazie alla disponibilità di BancAnagni e della Cooperativa Hernica Saxa, che hanno messo a disposizione dell’”AEF” i propri locali per rendere possibile un’attività, il teatro, che ha un’imprescindibile necessità di spazi. Decine gli spettacoli portati su tutto il territorio e vari laboratori improntati, tra i quali “Recitazione e Gestualità” nel 2010 e la “Scuola di Teatro Popolare” nata nel 2017 e tutt’ora esistente.

“Un ringraziamento speciale va al nostro pubblico, che da anni ormai ci segue ovunque, sempre più affettuoso e numeroso – afferma Emilio Cacciatori ad anagnia.com – per altre notizie sull’associazione o sulla Compagnia ci si può collegare al nuovo sito internet www.actaestfabula.it”.