Venerdi 22 Aprile, presso la sala conferenze dell’hotel Astor di Frosinone, si è tenuto il primo incontro di presentazione del catalogo Tecnoalarm 2022.

L’incontro organizzato da LM Forniture in occasine dell’apertura del nuovo punto vendita in Via Casilina, 99 a Frosinone, ha visto larga partecipazione da parte di professionisti del settore.

Nei giorni scorsi, a Frosinone, nella sala conferenze dell’hotel Astor, si è tenuto il primo incontro di presentazione del catalogo Tecnoalarm, azienda torinese di altissimo livello tecnologico che progetta e produce avanzatissimi sistemi antintrusione.

Ad organizzare l’incontro, l’azienda LM Forniture di Luca Meniconzi, imprenditore anagnino, che poche settimane fa ha inaugurato un nuovo punto vendita al civico 99 della via Casilina, a Frosinone.

L’iniziativa ha visto la partecipazione di numerosi professionisti del settore; in qualità di relatori, sono intervenuti Stefania Dabizzi, responsabile commerciale Tecnoalarm per Lazio e Umbria e il direttore commerciale della stessa azienda Giuliano Ottogalli.

Tecnologia, innovazione e design, tutto rigorosamente “made in Italy”: gli ambiti di intervento in cui operano le aziende torinesi Tecnoalarm e Tecnofire – delle quali LM Forniture è centro diffusione sicurezza per la provincia di Frosinone – sono sia quello domestico-residenziale che quello professionale e industriale, con impianti realizzati appositamente su misura ed adatti ad ogni evenienza.

“La mia azienda è presente sul mercato nel settore della sicurezza e delle automazioni dal 2011 e si occupa della vendita di sistemi di allarme, sistemi antincendio, videosorveglianza, reti LAN e automatismi vari – spiega Luca Meniconzi ad anagnia.com – grazie alla riconosciuta qualità tecnologica, alla facilità nell’utilizzo, ad un bagaglio di esperienza professionale di tutto rispetto e all’accessibilità del prezzo dei nostri prodotti siamo in grado di affrontare anche gli incarichi più complessi. I nostri clienti diventano anche nostri partner e a loro dobbiamo la correttezza che si aspettano di ricevere dall’offerta fino alla progettazione dell’impianto“.