Filettino

Il 20 maggio a Filettino si festeggia il Santo Patrono San Bernardino da Siena; alle ore 11.00 sarà officiata la Santa Messa alla Parrocchia di Santa Maria Assunta alla presenza di autorità civili e militari.

Nel pomeriggio l’amministrazione comunale presenterà la rinnovata mostra permanente di Arte e Mestieri. Questa mostra fu creata da Angela Cotoloni per mantenere viva nella memoria il ricordo di momenti di vita passata. L’esposizione è stata integrata con attrezzature e testimonianze relative agli esordi dell’allora stazione sciististica “Doline Staffi” oggi nota come “Campo Staffi”. Ai giovani resterà il compito di non disperdere questo ricchissimo patrimonio, testimone del vivere quotidiano della gente di un tempo e terreno saldo sul quale sono poste le nostre radici.

I lavori che hanno interessato la ristrutturazione dell’immobile, appartenuto alla famiglia Graziani e da tempo sede della mostra, sono stati finanziati dal GAL Monti Ernici con una spesa di euro 180.000.

Il nuovo allestimento è stato curato dalle famiglie Ottaviani, Pesci e dalla Proloco, mentre la catalogazione e descrizione da Rita Nardecchia e Carmelina Tardiola.

Gianni Taurisano, sindaco di Filettino

“A loro porgo il mio personale e più affettuoso ringraziamento per la preziosa disponibilità e collaborazione”, ha affermato il sindaco di Filettino Gianni Taurisano in una nota inviata a questa redazione.

La sede così ristrutturata ospiterà al piano superiore anche sale di rappresentanza per cerimonie di carattere civile, culturale e storico museale. Ancora un altro lavoro concluso dall’amministrazione comunale guidata dallo stesso primo cittadino Gianni Taurisano che, con non poche difficoltà, ha onorato gli impegni elettorali assunti nel 2018, affrontando e portando a termine numerose opere strategiche e strutturali di cui necessitava da tempo il paese.