Vicine, sempre, alle donne e ai neonati – anche in piena emergenza sanitaria – in più occasioni hanno dimostrato il proprio valore professionale e la propria resilienza, rimanendo accanto a chi ne ha avuto bisogno. Parliamo delle ostetriche che anche in provincia di Frosinone sono in prima linea per lanciare messaggi educativi e di informazione per promuovere la salute della donna e della famiglia

Ad Acuto, questa mattina, le dottoresse facenti parte dell’Ordine della Professione di Ostetrica della provincia di Frosinone – con a capo la presidente dott.ssa Laura Scarpa – sono state presenti nella centralissima piazza Umberto I per fornire, a chiunque ne avesse avuto bisogno importanti consigli su preservazione della fertilità, counseling preconcezionale, contraccezione, gravidanza e parto sicuri, menopausa, prevenzione della violenza di genere e delle infezioni sessualmente trasmissibili, stili di vita sani, miti da sfatare, promozione del rispetto della donna, allattamento per un buon inizio salutare per i neonati.

“Assieme alle colleghe Sabrina Rosi e Manuela Zaccari abbiamo distribuito pillole di prevenzione ed educazione sanitaria a tutte le donne che si sono avvicinate al nostro gazebo – ha affermato la dott.ssa Laura Scarpa – c’è stata una grande affluenza grazie alla pubblicità che il sindaco ha dato all’evento. Un ringraziamento particolare perché siamo veramente rimaste stupite per la partecipazione“.

Apprezzamento e riconoscenza sono stati espressi anche dal sindaco di Acuto Augusto Agostini il quale ha ringraziato vivamente sia la dott.ssa Laura Scarpa e le due colleghe Sabrina Rosi e Manuela Zaccari sia, pure, quanti hanno partecipato a questa splendida iniziativa.