Unieuro, società quotata su Euronext STAR Milan e attiva nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, punta a raggiungere i 200.000 mq di capacità di stoccaggio e movimentazione merci, per avere un assetto logistico in grado di rispondere ai sempre più elevati standard di servizio richiesti dai clienti. In particolare, ha firmato un accordo con Vailog (realtà attiva nello sviluppo immobiliare) per aprire un nuovo hub logistico a Colleferro (Roma) al servizio del Centro e Sud Italia, che sarà operativo entro la fine del 2023. A ciò si aggiunge l’imminente potenziamento della piattaforma centrale di Piacenza.

“La crescita che Unieuro ha registrato nell’ultimo biennio in termini di numero di punti vendita da servire, ordini da evadere e complessità da gestire, ci ha posti dinnanzi alla necessità di un cambio di paradigma a livello logistico – ha commentato Bruna Olivieri, Direttore Generale di Unieuro – Dopo l’ampliamento della piattaforma centrale nel 2018 e l’apertura l’anno successivo dell’hub locale in Sicilia, oggi intraprendiamo un significativo percorso di rafforzamento della nostra infrastruttura logistica, in perfetta coerenza con il Piano Strategico “Omni-Journey”, che tra gli obiettivi di lungo termine annovera proprio l’evoluzione del modello operativo”.

Il nuovo hub logistico di Colleferro, di proprietà di Vailog e attualmente in costruzione, vanterà una superficie di 50.000 mq, di cui 10.000 mq (ulteriormente soppalcabili) dedicati al pick-up, e accoglierà merceologie cosiddette “bulk”: grandi elettrodomestici, sia free standing sia da incasso, prodotti legati al trattamento dell’aria e televisori dall’elevato polliciaggio.

Per quanto riguarda la piattaforma distributiva centrale di Piacenza, inaugurata nel 2018 e forte di una superficie di 104.000 mq, ne è previsto il rafforzamento già nel corso dei prossimi mesi, mediante l’inaugurazione di due nuove strutture da complessivi 36.000 mq, adiacenti all’attuale e destinate prevalentemente allo stoccaggio di merceologie bulk.

Gli investimenti annunciati oggi ammonteranno a un totale di 8 milioni di euro, già inclusi nei 245-265 milioni di capex previsti dal Piano Strategico quinquennale. L’espansione della rete logistica di Unieuro creerà fino a 100 nuovi posti di lavoro tra addetti alle attività di magazzino e personale amministrativo, di cui 20 dipendenti diretti della società.

Le parole del sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna

“La notizia dell’arrivo di Unieuro a Colleferro ci aiuta a comprendere quanto giusta sia stata la battaglia per la chiusura della discarica, oltre che dal punto di vista ambientale ed etico anche da quello del rilancio economico del Polo Logistico“; è quanto dichiara su Facebook il primo cittadino di Colleferro Pierluigi Sanna.