Tragico incidente, oggi pomeriggio – poco dopo l’ora di pranzo – ad Olevano Romano, alle porte della Capitale: un bambino di sei anni è morto a seguito del ribaltamento di un quad guidato da una donna che ha perso il controllo del mezzo in una strada di campagna. 

Secondo una prima ricostruzione la donna – un’amica della famiglia del bimbo – stava attraversando con il quad una strada di campagna sita in contrada Colle Conchi ma improvvisamente, forse per via della strada accidentata, ha perso il controllo del mezzo.

A seguito dell’incidente, il bambino è rimasto schiacciato e per lui non c’è stato niente da fare; la donna è stata trasportata dal 118 in codice rosso all’ospedale di Colleferro. Non sarebbe in pericolo di vita.

Sulla dinamica dell’incidente indagano i magistrati di Tivoli: il procuratore capo Francesco Menditto ha avviato una serie di approfondimenti. Un’autopsia sul corpo del bambino sarà eseguita a breve mentre gli investigatori accerteranno la dinamica dei fatti ascoltando la donna alla guida del veicolo, non appena le sue condizioni lo renderanno possibile (al momento si trova in stato di choc).