In vista delle festività pasquali, una bella giornata all’insegna della solidarietà sociale, in cui l’Accademia Bonifaciana di Anagni è stata protagonista nel Comune di Cerchio (L’Aquila), insieme alla graditissima visita del Presidente Onorevole Gianni Letta, già Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri in tutti i Governi di Silvio Berlusconi.

Grazie al gradito invito del sindaco del Comune marsicano dottor Gianfranco Tedeschi, oltre al Rettore Presidente della Bonifaciana Gr. Uff. Sante De Angelis, erano presenti anche il Parroco Don Gaetano, il capo di Gabinetto Presidente della Giunta Regionale dottor Massimo Verrecchia, il Consigliere Regionale dottor Simone Angelosante, numerosi Sindaci, Carabinieri, Polizia provinciale, Guardie ambientali, Vigili urbani, Associazioni, Medici e Volontari.

“La nostra visita, unitamente a quella Gianni Letta al Centro di accoglienza Ucraini – ha detto il Presidente De Angelis – è stata di straordinario valore umano e di fattiva vicinanza a tutti i bambini presenti: solidarietà, umanità, pace e speranza sono stati i messaggi di questa storica visita, grazie alla straordinaria sensibilità del sindaco, accademico ed amico Tedeschi, che ho invitato sabato prossimo ad Anagni con tutti i bambini suoi ospiti, circa una quarantina, in occasione del conferimento del Premio Bonifacio VIII a S.E. il Sig. Andrii Yurash, Ambasciatore di Ucraina presso la Santa Sede. Gianni Letta, nel salutarmi con grande affetto e che ben ha ricordato la sua visita ad Anagni, nel 2007 in occasione del conferimento medesimo a lui, ricevendo la pregevole scultura del maestro Egidio Ambrosetti e delle altre innumerevoli occasioni successive di incontro, ha promesso per questo ventennale del Premio una sua ulteriore visita nella città dei papi. Lieto e onorato di averlo accolto, nel giorno del suo 87° compleanno, assieme all’amico Gianfranco Tedeschi e tanti amministratori della Marsica dal cuore grande!”.