Si gira, in questi giorni, a Frosinone, “Lo sballo”, una drammatica storia sulla dipendenza dalla droga tra i giovanissimi. Gli interpreti principali sono Elena Di Stante, Ilaria Perciballi, Elena Jecam e poi Marilù De Nicola, nel ruolo della spacciatrice, ed Eugenia Tamburri, in quello della sorella maggiore.

Il cortometraggio è la conclusione del progetto “Letteratura, Cinema e Legalità”, realizzato per gli studenti del Liceo “Fratelli Maccari” di Frosinone e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e dalla Regione Lazio attraversi il bando” Vitamina G”, bando delle Idee.

“Letteratura, Cinema e Legalità, ha affrontato la stretta connessione tra il cinema di impegno sociale e la letteratura dei grandi scrittori del novecento. Un progetto teso ad illuminare le coscienze dei giovanissimi e sensibilizzarli sui temi civili.