Tante attività, tanti visitatori e, soprattutto, tanta voglia di ripartire a Campo Staffi dove è da poco terminata la stagione invernale certamente da incorniciare tra neve e bel tempo protagonisti di tanti fine settimana. 

Tanti anche gli sport praticati, tra sci, snowboard, slittino ed anche snowscoot, nuova attività da praticare sulle piste: merito, soprattutto, del Rifugio Viperella grazie al quale oltre agli sport di scivolamento tantissime persone – grandi e piccini hanno avuto la possibilità, tra le altre cose, di praticare passeggiate sulla neve con le ciaspole. 

“Ora si spera – spiegano Mauro e Luana del Rifugio Viperella – che sia anche la stagione estiva pressa d’assalto perché la montagna va vissuta anche in estate con le tante attività che si possono praticare e per le montagne di Campo Staffi e Filettino un ruolo molto importante è senza dubbio quello dell’ ASD Rifugio Viperella che da anni cerca di valorizzare il territorio con tantissime attività”. 

“La stagione sciistica è finita – aggiungono, poi, Mauro e Luana – e a noi dell’ASD Rifugio Viperella non resta che ringraziare quanti sono venuti a trovarci a Campo Staffi; grazie, inoltre, al gestore degli impianti  nella persona di Filippo Coluccelli per la grande disponibilità al dialogo e ad ascoltarci che ci ha riservato. Con grandi sacrifici, problematiche, spinto da una grande passione, ci ha fatto divertire sulle piste da sci“.

Campo Staffi – lo ricordiamo – non va in “letargo” fino al prossimo inverno: è sempre vivo e, infatti, a breve verrà reso noto il ricco programma di attività estive dell’ASD Rifugio Viperella”.