Un uomo di 59 anni – dipendente di un importante azienda che ha sede nella zona industriale di Anagni – è morto questa mattina, venerdì 15 aprile 2022, mentre stava lavorando a bordo del suo carrello elevatore. 

È assai probabile – spiegano alcuni colleghi di lavoro – che l’uomo abbia accusato un malore proprio mentre stava guidando il mezzo. Inutili i tentativi di soccorso da parte degli altri operai. 

Sul posto si sono immediatamente portati i soccorsi dell’Ares 118 ma per l’uomo, residente nel comprensorio sud della provincia di Frosinone,  non c’era più niente da fare.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15.42

La persona deceduta è Alberto Notargiacomo, classe 1963, nato a Roccasecca; lo si apprende dall’ordinanza sindacale pubblicata sul sito del Comune di Anagni con la quale si dichiara l’impossibilità di conservare la salma presso lo stabilimento Saxa Gres, ove è avvenuto il decesso.