il palazzo comunale di Anagni

Si sono aperte alle ore 8.00 – circa – di questa mattina, venerdì 8 aprile 2022, le operazioni relative allo scrutinio dei voti espressi nelle elezioni di rinnovo dei rappresentanti sindacali unitari all’interno dell’ente comunale di Anagni.

A poche ore dalla chiusura dei conteggi, ed in attesa dell’ufficialità dei risultati, durante le elezioni che si sono tenute dal 5 al 7 aprile sono stati eletti cinque rappresentanti.

Il numero di RSU eletti è rapportato al numero delle unità di personale in organico ed è indicato nell’articolo 4 dell’Accordo Collettivo Quadro del 7 agosto del 1998; per quanto riguarda Anagni, gli eletti sono stati cinque: per la UILFIP, Massimiliano Lucisano, risultato essere il più votato tra i candidati della Polizia Locale, a parità di voto con Ilario Lucia e Mirko Frattale, impiegati amministrativi della CISL FP, sigla – questa – che ha espresso anche un altro seggio, assegnato ad Enrico Trulli. Eletto anche Fabrizio Cialei, candidato nella FP CGIL. L’unica lista a non esprimere rappresentanti è stata la CSA.