Tante, tantissime persone oggi pomeriggio, venerdì primo aprile, hanno porto l’ultimo commosso saluto a Marco Galuppi, venuto a mancare ieri all’età di soli 59 anni all’Istituto Clinico Casalpalocco di Roma a seguito di una grave malattia che l’aveva colpito già qualche anno fa e contro la quale ha sempre combattuto con determinazione e con coraggio.

Le esequie si sono tenute nella chiesa dell’Immacolata Concezione, in località Collelavena di Alatri; prima della funzione religiosa, l’auto con il feretro – per volere della famiglia – ha fatto tappa nella sede del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Frosinone, ove per tanti anni lo stesso Marco ha prestato servizio. Qui i colleghi lo hanno accolto e salutato con il suono delle sirene dei mezzi in dotazione: un addio struggente per un uomo che al Corpo dei Vigili del Fuoco ha sempre dato tutto se stesso. 

La salma, terminata la funzione, è stata accompagnata al cimitero di Alatri dove verrà tumulata.