Sabato 23 aprile, alle ore 16, il giardino Ousmane di Anagni (viale Regina Margherita, nel retro della chiesa di san Giacomo) ospiterà la presentazione del libro “Virginia nel cassetto” di Stefano Biolchini.

Stefano Biolchini è un giornalista cagliaritano che vive e lavora a Milano nella redazione della Domenica de Il Sole 24Ore dove scrive di narrativa contemporanea e cura una rubrica dedicata agli autori esordienti. Dal 2005 si occupa delle pagine culturali del sito web del Sole 24Ore, scrivendo di libri e mostre. Ha pubblicato anche in Francia (il saggio sulla poesia francese “Le Paris des poètes maudits”) e scritto racconti nelle più prestigiose riviste letterarie italiane.

“Virginia nel cassetto” è il suo romanzo d’esordio e narra di una saga familiare che si snoda tra la Sardegna e Parigi. Il protagonista è Andrea Corsini con il suo desiderio di narrare in un libro la storia di una prozia, Virginia. In pratica si tratta della biografia della sua antenata che si intreccia con le esigenze di uno scrittore quando decide di raccontare una storia. 

Un incontro con l’autore da non perdere. Sono obbligatori la prenotazione (0775-730487 o biblio@comune.anagni.fr.it), l’esibizione del green pass e la mascherina.  

In caso di maltempo l’evento si terrà nella vicina sala conferenze della biblioteca Marchetti Longhi (Isalm) del convitto Regina Margherita.