Dovrà rispondere di danneggiamento aggravato il giovane di Frosinone che qualche sera fa, nel popoloso quartiere di San Lorenzo di Roma, è stato sorpreso – in evidente stato di alterazione – a saltare sulla cappotta di due autovetture in sosta

Il ragazzo – di buona famiglia – al momento del fermo si trovava con degli amici, alcuni dei quali avevano preso ad incitarlo

A fermare il ragazzo sono stati i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante i quali, nella stessa sera, hanno eseguito verifiche in 11 attività commerciali e hanno identificato 239 persone.