Nella mattinata di giovedì 10 marzo, il teatro comunale “Esperia” ha ospitato la prima seduta del “Consiglio delle Bambine e dei Bambini”.

Il progetto, promosso dal presidente del consiglio comunale e delegata alle Politiche Giovanili, Serena Montesanti, ha istituito – sull’esperienza del Consiglio Comunale dei Giovani – un’assemblea composta da 20 studenti delle classi terze della scuola primaria di Paliano, i quali, dopo essere stati investiti della carica di “consiglieri” dai loro coetanei, hanno votato ed eletto a loro volta il primo baby-sindaco della città di Paliano, Gemma Rubini.

il sindaco Domenico Alfieri e la baby-sindaca Gemma Rubini

Ad accogliere i membri in erba di questo consiglio – organo che come sua principale finalità intende portare all’attenzione delle istituzioni cittadine, le proposte, i desideri e le progettualità della fascia più giovane della popolazione palianese – sono stati il sindaco Domenico Alfieri, il presidente del consiglio comunale Serena Montesanti e l’assessore alle Politiche Scolastiche Eleonora Campoli.

«Questo nuova assemblea – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri – intende fornire ai nostri bambini un’occasione per praticare nel concreto il concetto di “cittadinanza attiva”, conoscere la macchina amministrativa della città e farsi portavoce delle aspirazioni e dei bisogni dei propri coetanei. Uno strumento utile anche e soprattutto per noi adulti che non dovremmo mai dimenticare quanto sia importante ascoltare i consigli dei più piccoli per migliorare la qualità della vita della nostra città. Ringrazio il presidente Montesanti per aver promosso questa lodevole iniziativa, la dirigenza e il corpo docente dell’Istituto Comprensivo per averla accolta e faccio i miei migliori auguri di buon lavoro al nuovo sindaco Gemma Rubini e a tutti i consiglieri eletti». 

«Il consiglio delle bambine e dei bambini – ha commentato il presidente Serena Montesanti – è un organo che intende promuovere la partecipazione dei bambini alla vita politica e amministrativa della città, la conoscenza di attività e funzioni dell’Ente, ma soprattutto incoraggiare l’elaborazione di progetti e proposte da sottoporre all’amministrazione comunale. Un “in bocca al lupo” al baby-sindaco e a tutti i consiglieri da cui ci aspettiamo presto tanti preziosi suggerimenti».

«Complimenti a Gemma Rubini scelta dai suoi compagni per ricoprire questa carica, e a tutti i bambini e docenti coinvolti. Grazie all’Istituto Comprensivo e al nostro presidente Serena Montesanti, promotrice di questa importante iniziativa di democrazia partecipata, che coinvolgerà direttamente i nostri bambini nelle scelte e nelle iniziative future, per il bene dell’intera comunità. Molte già le proposte presentate dai nostri piccoli consiglieri comunali: un segnale di speranza e fiducia, in un momento in cui purtroppo i drammi dello scenario internazionale ci dimostrano il bisogno estremo di democrazia e del dialogo». Queste sono state le parole dell’assessore Eleonora Campoli.