il lago di Canterno, visto da Trivigliano

Sono ripartiti i lavori per la pista circumlacuale del Lago di Canterno, un’opera strategica che collegherà Fumone con Fiuggi, passando per Trivigliano e Torre Caietani, per ricollegarsi fino a Piglio e Paliano. In questi giorni, inoltre, è stata allestita una nuova area attrezzata, con 48 posti a sedere e relativi tavoli, presso gli spazi verdi che circondano il Lago. Le famiglie, dunque, potranno ulteriormente godere di un’oasi a stretto contatto con la natura, che risponde sempre più alle necessità dei residenti e dei turisti grazie ad interventi finalizzati alla valorizzazione ambientale della riserva.

“Sono ripartiti e procedono in maniera spedita – spiega il Presidente del Parco dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, Bruno Marucci – i lavori per consegnare a questa area la pista circumlacuale, un intervento straordinario e unico nel suo genere, che diverrà una grande attrazione per turisti e appassionati. Nel frattempo, sempre nel segno della sostenibilità ambientale e per favorire la fruibilità, abbiamo installato una nuova area per le famiglie. Stiamo lavorando per far sì che il Lago di Canterno riesca ad esprimere tutte le sue enormi potenzialità. Qui, residenti e turisti troveranno il necessario per trascorrere giornate all’insegna del relax, immersi nella natura e lontano dalla confusione delle città”.