Partono le prime iniziative in favore dei cittadini ucraini ad Anagni.

Grazie al contributo dei notai anagnini Paola Di Rosa e Viviana Russo, in accordo con il Comune di Anagni è stato promosso ed istituito un servizio gratuito in favore di tutti i cittadini ucraini presenti sul territorio comunale, con figli minori rimasti nel Paese in guerra, che consenta loro di autenticare le autorizzazioni occorrenti per l’espatrio.

Le richieste possono essere inoltrate all’indirizzo email: seg.sindaco@comune.anagni.fr.it

Il Sindaco Daniele Natalia dichiara: «Grazie ai notai Di Rosa e Russo possiamo dare un contributo fondamentale al ricongiungimento delle famiglie ucraine. Di fronte al dramma della guerra è necessario mettere in campo tutte le iniziative possibili per tutelare i civili ed in particolare i minori. Ecco che, sfruttando la presenza di cittadini ucraini sul nostro territorio, il ricongiungimento familiare diventa uno strumento utile ad allontanare dal fronte i bambini ed a riportarli dalle famiglie. 

Il servizio è gratuito ed è stato quindi eliminato uno degli ostacoli più difficili da superare, quello economico, in questi casi».