Via, a partire dal prossimo 5 marzo, allo straordinario progetto realizzato dall’ufficio Pro Loco di Anagni in collaborazione con la Regione Lazio “Il viaggio di Dante in Ciociaria” il cui scopo è quello di proporre itinerari culturali e naturali ispirati al viaggio dantesco; tante le iniziative e le visite guidate gratuite tenute da guide turistiche regolarmente abilitate in programma ad Anagni, Fumone, Patrica, Ceprano, Settefrati e all’Abbazia di Montecassino, escursioni sul Monte Cacume, degustazioni di prodotti tipici locali, esibizione di sbandieratori e figuranti.

Tra gli obiettivi del progetto, quello di promuovere l’immagine dei piccoli borghi dell’entroterra, valorizzando le loro risorse architettoniche, storico-artistiche e paesaggistiche coinvolgendo anche persone diversamente abili: le iniziative, infatti, si terranno in presenza di interpreti professionali di Lingua dei Segni che effettueranno servizi di interpretazione da lingua vocale/LIS e viceversa.

Il progetto – redatto a cura della Pro Loco di Anagni – verrà pubblicizzata su tutto il territorio nazionale anche grazie alla pubblicazione di una pagina promozionale sul “La Freccia – Trenitalia – FS”, che con la sua readership di circa quattro milioni di passeggeri ogni mese è oggi il più importante magazine-on-board (e non solo) della carta stampata.

L’evento si svolgerà da sabato 5 marzo a domenica 10 aprile 2022. Per informazioni e prenotazioni, ci si può rivolgere alla Pro Loco di Anagni al seguente numero telefonico 0775727852, dalle ore 10.30 alle ore 13.00, dal lunedì alla domenica.