Anagni

Va avanti la serie di incontri programmati da Partito Democratico, Sinistra Italiana, Possibile, Anagni Cambia Anagni, Anagni Democratica, Anagni Libera, La Rete dei Cittadini, Movimento Crescita Comune, Nuove Prospettive per Anagni “per proporre alla cittadinanza anagnina – è scritto in una nota inviata a questa redazione – una solida coalizione alternativa all’attuale amministrazione“. 

“La crisi di fiducia della cittadinanza, scaturita soprattutto dalla cattiva gestione di questo governo della cosa pubblica – si legge ancora nella nota – ha generato la necessità di una forte e coesa collaborazione tra le realtà partitiche, di impegno civico e volontario. L’obiettivo è dare vita ad un nuovo campo aperto, progressista e plurale, che coinvolga cittadini, partiti e realtà associative che si riconoscano e condividano un insieme di principi e valori fondamentali, da cui costruire le linee guida programmatiche da presentare quanto prima alla città. Le realtà civiche, che nell’ambito della coalizione  si sono organizzate in un unico coordinamento civico, e i partiti sono aperti ad un dialogo con tutte le forze responsabili della città, che vorranno impegnarsi nel percorso di rinnovamento, rispettando l’identità di ciascun gruppo. Il percorso si fonda, pertanto, sull’intento comune di cambiare la gestione della città nel metodo e nel merito“.