I Carabinieri delle Stazioni di Ceccano e Giuliano di Roma, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato perché indiziato del delitto di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un 65enne di Frosinone, già noto alle Forze dell’Ordine per reati specifici. 

I militari, durante un posto di controllo lungo la S.P. – via per Frosinone, hanno notato un’autovettura che, alla loro vista, con una manovra repentina, invertiva la marcia e si immetteva in un parcheggio di un esercizio commerciale.

Gli stessi Carabinieri decidevano, dunque, di procedere al controllo di polizia e, considerati i precedenti del predetto emersi dalla consultazione della Banca Dati in uso alle FF.PP., lo sottoponevano a perquisizione personale e veicolare rinvenendo in una intercapedine dell’automobile 14 dosi dicocaina per un peso complessivo di oltre 5 grammi,  sottoposta a sequestro.