Nelle ultime 24 ore, in provincia di Frosinone i tamponi processati sono stati 6309 a fronte dei quali 984 persone sono risultate essere positive alla Sars-Cov2 mentre 764 sono stati coloro che nel frattempo si sono negativizzate.

Quattro sono stati i decessi che sono stati registrati: una donna di 84 anni di Boville Ernica; un uomo di 77 anni di Villa Latina; un uomo di 74 anni di Cassino; un uomo di 89 anni di Sant’Apollinare, tutti con pregresse patologie.

Di seguito, l’elenco degli altri Comuni con nuovi casi non inclusi nella scheda inviata oggi dall’ASL di Frosinone a questa redazione:

6 FUMONE PICINISCO TORRE CAJETANI              

5 ALVITO CASTELNUOVO PARANO ESPERIA PICO SANT’APOLLINARE VILLA SANTA LUCIA          

4 CASALVIERI FONTANA LIRI POSTA FIBRENO SERRONE SGURGOLA TRIVIGLIANO VALLECORSA            

3 ACUTO AUSONIA GIULIANO DI ROMA TREVI NEL LAZIO

2 CAMPOLI APPENNINO COLFELICE FONTECHIARI SAN VITTORE DEL LAZIO STRANGOLAGALLI VITICUSO           

1 ARNARA CASALATTICO COLLE SAN MAGNO CORENO AUSONIO FALVATERRA ROCCA D’ARCE SANTOPADRE SETTEFRATI VALLEMAIO VALLEROTONDA VICO NEL LAZIO VILLA LATINA VILLA SANTO STEFANO

VACCINAZIONE PEDIATRICA FASCIA 5-11 ANNI: SABATO DALLE 10 IL WEBINAR DELLA ASL DI FROSINONE

Focus sulla vaccinazione pediatrica per la fascia d’età 5-11 anni, per fugare dubbi e rispondere a tutte le domande dei genitori che devono ancora vaccinare i propri figli.

È questo il tema del webinar che la Asl, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo ed il Comune di Serrone, terrà sabato prossimo 29 Gennaio alle 10.00 sulla piattaforma Google Meet.

L’iniziativa sfrutta i canali tecnologici per dare modo alla platea più ampia possibile di partecipare restando a casa in tutta sicurezza.

L’incontro online è infatti aperto a tutte le famiglie che potranno così confrontarsi con i medici e acquisire le informazioni utili per una scelta consapevole basata su dati scientifici reali.

Saranno la Dott.ssa Maria Gabriella Calenda, responsabile del Centro Vaccinale Asl di Frosinone e la Dott.sa Flavia Amaro, Pediatra Covid-scuola a chiarire i motivi per i quali sottoporre alla vaccinazione i bambini dai 5 agli 11 anni è opportuno e raccomandato e come vanno preparati psicologicamente.

Una fascia d’età che va protetta e non esposta ai rischi che il virus comporta per la salute, in particolare per i piccoli particolarmente fragili che soffrono di patologie croniche.

I dati ci dicono che gli effetti avversi sono rari e di lieve entità. La collaborazione delle famiglie è fondamentale affinché, attraverso la vaccinazione, i bambini possano finalmente e pienamente riappropriarsi della propria infanzia.

Per partecipare alla videoconferenza è necessario iscriversi inviando una mail all’indirizzo: webinar@aslfrosinone.it