Momenti di paura si sono vissuti nella mattinata di sabato scorso – 22 gennaio 2022 – nella centrale piazza Vittorio Emanuele II, nel pieno centro di Montelanico, dove un ragazzino di 14 anni, mentre stava giocano a pallone, è stato assalito da un cane di razza Pitbull, di proprietà di una ragazza di 26 anni del posto, che lo ha morso ad entrambe le mani.

Il minorenne è stato immediatamente soccorso da alcuni presenti, tra cui il papà e il sindaco del paese, Sandro Onorati, che avevano assistito, impietriti, alla scena.

Sul posto sono, poi, intervenuti i Carabinieri della Stazione di Montelanico e i sanitari delll’Ares 118che hanno provveduto a trasportare il 14enne al Pronto Soccorso dell’ospedale di Velletri, dove gli sono state diagnosticate ferite giudicate guaribili in 10 giorni.