Gino Ciancarelli

La nostra redazione, i nostri lettori e tutta la comunità fiuggina si stringono con affetto e sincera commozione attorno al collega ed amico Marco Ciancarelli, a suo fratello Gianluca e alla mamma Lina per la scomparsa di Gino, suo adorato papà, avvenuta stanotte all’ospedale “F. Spaziani” di Frosinone. A giugno prossimo Gino, da tutti affettuosamente conosciuto come “Ginetto”, avrebbe compiuto 73 anni

“Il ricordo di Ginetto – si legge sulla pagina Facebook dello storico giornale “Fiuggi” – è legato soprattutto alla chiesa di San Pietro della quale è stato “chirichetto” fin da bambino con l’arciprete don Pietro Alessandri e alla stabilimento di imbottigliamento prima come “il ragazzo della fontanina” che custodiva come un santuario e poi come un punto di riferimento del magazzino e dell’ufficio trasporti.

Con quanto amore svolgeva il suo lavoro! Senza esagerare si può dire che è stato uno di quei fiuggini che, con umiltà, hanno fatto grande l’azienda termale”.

L’affetto del primo cittadino Alioska Baccarini nei confronti della famiglia Ciancarelli

Cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza sono stati espressi anche dal sindaco di Fiuggi, avv. Alioska Baccarini: “a nome dell’intera amministrazione comunale, esprimo profondo cordoglio e vicinanza all’amico, nonché membro del suo staff, con funzioni di addetto stampa, Marco Ciancarelli, per la scomparsa del suo caro papà. A tutta la famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze. Gino, ha lavorato per l’ Ente Fiuggi, ed  é stato per anni il responsabile del reparto mensa all’imbottigliamento.  E’ ricordato da tutti per la sua estrema capacità in ambito lavorativo e per la sua bontà e gentilezza in ogni aspetto della vita. Che riposi in Pace.

I funerali

Le esequie si terranno domani – sabato 29 gennaio 2022 – alle ore 15.00 nella chiesa Regina Pacis e verranno officiale da Padre Giulio Albanese, amico di famiglia, “un’amicizia – scrive ancora il giornale “Fiuggi” – alla quale Ginetto teneva moltisimo”.