Il settore servizi tecnici e manutenzioni, coordinato da Angelo Retrosi, attraverso le determine assunte dall’arch. Elio Noce, con il supporto dell’ing. Caringi e del geom. Cirillo, ha affidato le operazioni di sistemazione della pavimentazione e relativo sottofondo in numerose zone del centro storico della città: piazza Valchera, via del Plebiscito, via XX settembre, via Angeloni, via Garibaldi e via Cavour, per un importo totale di euro 48.678. L’obiettivo della amministrazione, infatti, è di provvedere al ripristino delle pavimentazioni danneggiate nel tempo dai ripetuti e numerosi interventi di riparazione operati dai vari gestori di servizi.

A tale scopo, il Comune si è già premurato di approvvigionarsi di lastre in basalto delle stesse dimensioni e caratteristiche di quelle esistenti. La posa in opera della pavimentazione, previa bonifica del sottofondo ed esecuzione di una serie di lavorazioni complesse, sarà eseguita da una ditta specializzata, con specifico cronoprogramma tale da minimizzare eventuali, fisiologici disagi alla circolazione, secondo le indicazioni del sindaco della giunta, anche in considerazione degli spazi ridotti, delle esigenze dei residenti e della presenza di uffici.

nota stampa a cura dell’ufficio Comunicazione del Comune di Frosinone