A fronte di un numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore in provincia di Frosinone pari a 2059, le persone risultate positive alla Sars-Cov2 sono state – in tutto – 255. 

Sono stati registrati due decessi: quello di un uomo di 86 anni di Cassino e quello di un uomo di 90 anni di Isola del Liri con pregresse patologie.

I negativizzati, nelle ultime ore, sono stati 88; in questo momento, nelle strutture ospedaliere della provincia di Frosinone, si trovano ricoverate 77 persone.

FUMONE, IL SINDACO MATTEO CAMPOLI FIRMA ORDINANZA PER SOSPENSIONE DIDATTICA IN PRESENZA

Dopo Fiuggi ed Anagni, oggi pomeriggio anche il sindaco di Fumone Matteo Campoli ha firmato un’ordinanza per sospendere le attività didattiche di presenza. Ecco la sua dichiarazione al riguardo:

“Visto il progressivo aumento nelle ultime settimane dei casi di positività nel nostro borgo, si dispone, con ordinanza sindacale del 7 gennaio 2022, la SOSPENSIONE, a scopo precauzionale e cautelativo, delle attività didattiche in presenza di tutte le scuole di ogni ordine e grado del Comune di Fumone”.


“La sospensione – spiega – è relativa al periodo compreso tra il 10 gennaio e il 21 gennaio 2022, con riapertura in presenza prevista per il 24 gennaio, salvo eventuali proroghe o revoche anticipate in relazione all’andamento dei contagi. Con l’occasione, si invita la cittadinanza a seguire tutte le regole (indossare la mascherina sia all’aperto che in locali al chiuso, mantenere il distanziamento ed evitare assembramenti, igienizzare spesso le mani)”.

“Un appello – conclude il sindaco Campoli – mi sento di farlo, davvero con senso di responsabilità sia da cittadino, da figlio ma soprattutto da SINDACO di questa comunità, ora più che mai non abbassiamo la guardia e atteniamoci alle regole. Un saluto di vicinanza e di affetto a coloro che sono in isolamento domiciliare, sono certo che passerà questo momento e un giorno sarà solo un brutto ricordo”.