Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Sora, in tutte le articolazioni operative, hanno eseguito un servizio straordinario per il controllo del territorio teso a contrastare reati predatori ed in materia di stupefacenti

Questi sono i risultati conseguiti dai militari sorani:

Ad Isola del Liri, i militari della locale Stazione hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di stupefacenti un 47enne del luogo. L’uomo, a seguito del controllo, è stato trovato in possesso di grammi 0,6 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, sottoposta a sequestro.

Ad Alvito, i militari della Stazione di Casalvieri, in collaborazione con il personale della locale Stazione, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo tre soggetti identificati in un 35enne cittadino albanese residente a Santopadre (conducente), un 32enne di Sora ed un 31enne di origini napoletane residente a Torrice, tutti già censiti per reati in materia di stupefacenti. A seguito di perquisizione personale e veicolare, sono stati rinvenuti nei polsini del giubbotto indossato dal 31enne degli involucri contenenti complessivi grammi 3 di marijuana ed un 1 grammo di hashish, mentre sulla persona del 35enne è stata rinvenuta una capsula con dei residui di eroina. Espletate le formalità di rito i tre, oltre ad essere deferiti per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, sono stati anche proposti per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per tre anni nel Comune di Alvito, mentre lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

A Sora, i militari del NORM della Compagnia, su segnalazione di alcuni utenti della strada, hanno intercettato e bloccato in via San Domenico un’autovettura che percorreva la strada zigzagando. A seguito del controllo, il conducente identificato in un 27enne della limitrofa provincia dell’Aquila, in evidente stato di ebbrezza, è stato sottoposto ad alcol test evidenziando un tasso alcolico di cinque volte superiore al limite previsto dalle vigenti normative in materia. Il 27enne è stato deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica con contestuale ritiro del documento di guida e la restituzione del veicolo utilizzato al legittimo proprietario.