Nella tarda serata di ieri – 3 gennaio 2021 – a Ferentino, i militari della locale Stazione hanno colto sul fatto un uomo intento ad imbrattare una parete del viadotto della superstrada Sora – Frosinone. Lo stesso, identificato in un 34enne residente ad Alatri (già censito per reati contro la persona ed il patrimonio), mediante l’utilizzo di bombolette di vernice spray, stava realizzando un murales di grandi dimensioni

Nel corso degli accertamenti il 34enne è risultato anche sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale con a carico una recidiva poiché in passato si era già reso responsabile di danneggiamenti e deturpamenti della proprietà altrui.

Espletate le formalità di rito le bombolette ed altro materiale utilizzato sono state sottoposte a sequestro mentre il 34enne è stato deferito alla competente autorità giudiziaria per il reato di deturpamento ed imbrattamento di cose altrui.