Home Cultura e spettacoli Il “Concerto di fine anno” riscuote il successo meritato con l’Ensemble Bonifatius,...

Il “Concerto di fine anno” riscuote il successo meritato con l’Ensemble Bonifatius, diretto dal maestro Almeida Rodrigues. Attesa per il Concerto del 4 gennaio

proseguono i Concerti natalizi dell'Accademia Bonifaciana, con grande soddisfazione del Sindaco Daniele Natalia, dell’Assessore Carlo Marino, del Rettore Presidente Sante De Angelis e del Direttore Artistico Cesare Marinacci

Grande successo anche per il terzo Concerto natalizio che si è svolto nei giorni scorsi, voluto ed organizzato dall’Accademia Bonifaciana ed inserito nel cartellone delle celebrazioni per le festività in corso del Comune di Anagni.

Il concerto dell’Ensemble Bonifatius, diretto dal Maestro Elton Almeida Rodrigues, ha visto artisti di livello esibirsi per l’ultimo concerto anagnino dell’anno 2021: tra le adesioni ricevute, ricordiamo tra gli altri: il maestro Lorella Fabrizi (soprano), il maestro Matthew Lamberti (tenore), il maestro Daniel Myskiv (violino) e cinque allievi prescelti dallo stesso direttore, che frequentano la Scuola Comunale di Musica, che come sappiamo da due anni a questa parte è ospitata presso le sale della Bonifaciana in via Leone XIII.

I giovanissimi, ma promettenti artisti, che si sono esibiti sono: Lorenzo Vari, Roberta Chieresini, Giovanni Latini, Francesco Corsi e Chiara Borcime Di Tofano.

L’evento che si è svolto con il patrocinio dell’Accademia Bonifaciana di Anagni ed il Comune di Anagni rappresentato in tutte le manifestazioni dal Sindaco avvocato Daniele Natalia e dall’assessore alla cultura dottor Carlo Marino, ha visto la partecipazione economica dell’Agenzia Funebre Ponza di Stefano Ponza, sempre sensibile alle iniziative che esaltano la città e soprattutto i giovani.

“L’ultimo concerto del 2021, in diretta su Visitanagni, grazie alla società Coltivarte di Daniele Gratissi per conto dell’Amministrazione Comunale – ha dichiarato soddisfatto il Rettore Presidente Sante De Angelis – ha avuto interpreti di prestigiosa e consolidata carriera, tutti nostri accademici da tempo: la vocalità calda ed avvolgente dell’anagnina soprano Lorella Fabrizi e dell’avellinese tenore Matthew Lamberti,  ed il pianismo intimo e virtuoso del professor Elton Almeida Rodrigues, accompagnato dal violino dal maestro Daniel Myskiv in una simbiotica performance tra testi e musiche di autori assoluti, unite a testi classici natalizi, particolarmente idonei al periodo celebrativo che non ha mancato di coinvolgere il pubblico sempre folto ed appassionato in queste occasioni”.

Le manifestazioni sono naturalmente come sempre ad ingresso libero nel rispetto della normativa sanitaria Dl 105/21 sul green pass. Soddisfazione nelle parole del maestro Almeida Rodrigues, che, in coro con il Sindaco Natalia, l’Assessore Marino e il Direttore Artistico Marinacci, ribadisce l’impegno a favore dell’arte ancor più necessario in momenti di crisi nei quali si trovano certezze nei valori eterni della cultura e della bellezza, legati alla più autentica tradizione, e dai quali far germogliare costantemente la più feconda coscienza etica.

Ai maestri Fabrizi, Almeida Rodrigues e Myskiv, oltre ai giovani allievi della Scuola Comunale di Musica, la Bonifaciana, ha conferito l’Attestato di Benemerenza.

La successiva esibizione è prevista per il prossimo 4 gennaio, sempre nella Sala della Ragione, con il Trio Belcanto, già esibitosi lo scorso 3 dicembre, sempre in collaborazione con l’Accademia Bonifaciana, presieduta dal Rettore Dott. Sante De Angelis e l’Associazione musicale Martucci di Caserta presieduta dal M° Enrico Volpe e con il contributo L.R. 6/2007 della Regione Campania. Sostituirà l’orchestra slovacca, che come è noto, non potrà prendere parte all’evento, in quanto il loro Paese è chiuso per il Covid 19. Sul palco, torneranno i tre giovani talenti, ma una già ricca carriera alle spalle, il Trio Belcanto composto dal soprano Emilia Illiano, il mezzosoprano Antonietta Nappi ed il pianista Emiliano Sorrentino, che come suggerisce il nome diletteranno il pubblico con un repertorio accattivante e di particolare coinvolgimento, incentrato su capolavori della letteratura ed a tema natalizio per voci e pianoforte.

Proseguono, nel frattempo le ultime adesioni al secondo Concorso Nazionale del Presepein Famiglia on line “Admirabile Signum”, che vedrà i vincitori proprio nella stessa manifestazione del 4 gennaio. A coordinare la cerimonia, sarà il professor Gaetano D’Onofrio, che insieme al Rettore Presidente Sante De Angelis presenterà al pubblico anche l’ultima pubblicazione de La Bonifaciana Edizioni (LBE), “Fernando Caciolo l’ultimo aquilotto di Mussolini. Il travagliato viaggio da Anagni a Rovetta”, opera del Cavalier Fabrizio Cacciatori, delegato per le ricerche storiche dell’Istituzione anagnina.

foto a cura di Giancarlo Morini)