il lago di Canterno

Nando Sorteni è il nuovo vicepresidente del Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi. La nomina è arrivata in questi giorni, dopo che il ferentinate era stato eletto nel Consiglio di amministrazione dagli enti di gestione del Parco.

Un incarico prestigioso, per una riserva che ha nei monti Ausoni il rilievo più vicino alla costa laziale. Tra questi monti veri e propri tesori naturalistici da preservare, come i roccioni di Campo Soriano e la sughereta di San Vito, e altri tesori archeologici di cui il più importante è di sicuro il Tempio di Giove Anxur a Terracina.

Nando Sorteni

E poi, naturalmente, il lago di Canterno, splendida riserva dov’è stata appena inaugurata un’area ludico-sportiva.

Un parco da tutelare e far conoscere sempre di più.

“Sono particolarmente orgoglioso di ricoprire questo incarico – ha commentato il neo vicepresidente – e mi impegno a svolgere al meglio questo ruolo per tutelare la nostra magnifica riserva naturale. Il parco è pieno di aree protette, di laghi, fiumi, boschi meravigliosi e borghi bellissimi dove fare escursioni, visite guidate, attività sportive. Ho nel cuore, chiaramente, il “nostro” lago di Canterno, perché è casa mia, ma ogni centimetro di questo Parco sarà oggi per me mia premura preservare e promuovere.

Mi preme ringraziare il presidente Bruno Marucci – ha aggiunto Sorteni – con cui sono certo di poter collaborare nel migliore dei modi, ma anche il Partito Democratico, in particolare Francesco De Angelis ed i consiglieri Sara Battisti e Mauro Buschini.

Un ringraziamento mi sento di rivolgerlo anche al gruppo di amici di Ferentino. Quindi a Piergianni Fiorletta, Luigi Vittori, Massimo Gargani, Angelo Picchi, Giovanni Dell’Orco e tutti gli altri. Oltre, naturalmente, al neo consigliere provinciale Alessandro Rea».