la premiazione del presidente Emilio Nucci

Quando si parla di “ibrido” si ha la sensazione di un qualcosa di costruito, di forzato, quasi fosse non puro, al contrario di ciò che tradizionalmente è radicato nella cultura di un territorio; senza tenere conto che l’ibrido è il futuro, rappresenta quel cambiamento propedeutico alla crescita di una società: basta pensare al settore dell’elettronica, dell’informatica, dell’industria automobilistica e così via!
Il FootGolf è uno sport ibrido, un concentrato di esperienze che unisce la storia di due discipline antichissime come il calcio e il golf.

Una novità che sta sbancando le club house di tutta Italia e che ha fatto un esordio col botto nel 2020 nella città di Fiuggi, quando, grazie all’intraprendenza del presidente Emilio Nucci, coadiuvato dai suoi collaboratori, il progetto sportivo è letteralmente decollato, volando fin lassù in cima alle classifiche nazionali.

Basta pensare ad un dato inconfutabile: il team fiuggino è attualmente vice campione interregionale e inserito tra le prime sedici squadre di tutta la nazione. Un risultato incredibile e impensabile soltanto fino a pochi mesi addietro, che poteva essere anche migliore con quella fortuna che a volte manca ai grandi campioni. Una stagione da incorniciare per i colori rossoblù che hanno fatto impazzire mezza Italia per bravura, professionalità e uno spirito di squadra invidiato dagli avversari!

E proprio lo spirito che muove il progetto FootGolf è la benzina giusta per andare lontano. Un gruppo unito, compatto, amici sul campo e fuori che si consigliano, si studiano per vedere dove e come migliorare, insomma un team che fa del “gioco di squadra” la sua carta vincente, accanto a quella convinzione di raggiungere sempre e comunque l’obiettivo: vincere, migliorarsi e divertirsi.

Ed è stata questa l’atmosfera che si è respirata all’interno della club house del campo di Capo i Prati durante la festa che lo staff della squadra ha voluto regalare ai propri giocatori.

Un clima festoso, arricchito da scherzi, risate e tanto divertimento, che ha accompagnato la distribuzione di doni natalizi ad ogni giocatore, in segno di riconoscenza per la condivisione di un progetto ambizioso e spettacolare.

Il presidente Emilio Nucci ha inteso altresì ringraziare ogni componente del FootGolf Fiuggi, allargando l’augurio di buone feste agli sponsor vicini al progetto, come Security Global e Acqua di Fiuggi, all’amministrazione comunale, alle istituzioni superiori (Provincia e Regione Lazio), e a tutti coloro che nel 2022 saranno pronti a condividere questa bellissima esperienza proiettata nel futuro!

nota stampa a cura del collega giornalista Marco Ciancarelli