E’ ancora tutta da chiarire la dinamica di quanto accaduto attorno alle 5.00 di questa mattina – domenica 19 dicembre 2021 – ad Antignano, vicino a Livorno, dove un 23enne di Aquino, Francesco Tomassi, è morto dopo essere stato investito da un treno che percorreva la tratta regionale Campiglia-Livorno Centrale.

Il ragazzo – reduce da una serata con gli amici – frequentava l’Accademia Navale di Livorno: il macchinista, pur avendo azionato immediatamente il freno rapido d’emergenza, non ha potuto evitare l’impatto. Sul posto si sono immediatamente portate due ambulanze, i Vigili del Fuoco e la polizia ferroviaria. Il corpo del giovane è stato trovato a diverse decine di metri dal luogo dell’impatto.

La salma attualmente si trova nell’obitorio del cimitero dei Lupi ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Le parole di cordoglio del sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi