Personale del Reparto Volanti ha denunciato una 31enne residente a Frosinone per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali aggravate. I fatti risalgono allo scorso due novembre allorquando un agente della Polizia Locale del capoluogo, mentre gestiva l’ordinario flusso veicolare, veniva investito da una automobilista.

La donna, incurante degli obblighi imposti, proseguiva la marcia. Nel frangente investiva il vigile ed incurante dell’accaduto si allontanava.

Intervenuti nell’immediatezza, i poliziotti ricostruivano l’accaduto e, grazie alle testimonianze di altri utenti della strada, risalivano alla targa del veicolo che aveva provocato l’incidente  e alla proprietaria. Convocata in Questura, per gli accertamenti del caso, la stessa è risultata essere la conducente del veicolo incriminato.

Per la donna è scattata la denuncia.

Sempre i poliziotti del reparto Volanti hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un uomo per furto aggravato.

Come ricostruito dagli agenti  il malfattore era entrato in azione, asportando il portafogli dalla borsa della vittima, mentre la stessa si trovava all’interno di un supermercato del capoluogo.

Dopo la visione dei filmati  del sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale, l’acume investigativo degli agenti ha permesso di dare un nome al volto estrapolato dai fotogrammi e pertanto denunciarlo.