La ‘prima’ del cartellone di Natale targato Ferentino è stata un successo di pubblico da incorniciare. Strade e piazze della città pieni di famiglie e bambini, giovani e nonni che hanno vissuto appieno le iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale di Ferentino, guidata dal sindaco Antonio Pompeo, in collaborazione con la Pro Loco del presidente Luciano Fiorini e le associazioni cittadine e con il contributo della Provincia di Frosinone.

Domenica scorsa, dunque, le attività sono iniziate alle 10.30 in piazza Matteotti, con i ‘Mercat-in-slitta’, mercatini curati dagli alunni delle scuole cittadine; a seguire momenti divertenti con i ‘Giochi di piazza’ (Gioco dell’Oca tridimensionale – Girotondo del pacco – Laboratori creativi) a cura dell’associazione ‘I Carillon’. Per i più golosi è stato possibile degustare caldarroste, vin brulè, bruschette e cioccolato caldo, grazie all’iniziativa dell’associazione ‘L’Airone’. Coinvolgente il ‘Crazy Magic Show’ con il Clown Skarabokkio seguito dal meraviglioso spettacolo delle ‘Farfalle Luminose’. Spazio anche allo sport con la manifestazione ‘Bike in piazza’ a cura dell’associazione ‘Velosport’ e non è mancato neanche l’appuntamento con la cultura: nella biblioteca comunale Ileana Spaziale ha presentato il suo libro dal titolo ‘Sedotta e sclerata’. Il tutto nella magica cornice delle luminarie che hanno trasformato Ferentino in una vera e propria ‘città del Natale’.

Un esordio dai grandi numeri che ha richiamato l’attenzione di cittadini e visitatori provenienti da altri centri della provincia ma nel pieno rispetto delle misure di sicurezza, che hanno garantito divertimento a grandi e piccoli.

Soddisfatti il sindaco Antonio Pompeo e l’assessore a Cultura e Turismo, Angelica Schietroma: Una domenica di festa ma soprattutto un momento di condivisione e socialità che ci ha consentito di ritrovarci insieme in un clima di festa reso speciale dalle tante attività organizzate con il prezioso contributo delle associazioni cittadine e dei ragazzi delle nostre scuole. Particolarmente apprezzato il senso di responsabilità con cui tutti hanno partecipato alle iniziative: è così che abbiamo immaginato il nostro Natale di comunità che ci riserverà tantissimi appuntamenti anche nel prossimo weekend. Vi aspettiamo a Ferentino!”.