la scena che si sono trovati davanti i proprietari dell'abitazione quando sono rincasati

Sono entrati all’interno in un’abitazione sita nella centralissima piazza Kennedy e hanno portato via monili e gioielli per un valore complessivo di qualche migliaio di euro: è quanto accaduto nella serata di sabato scorso, nell’orario compreso tra le 19.30 e le 21.00, a Supino, quando l’abitazione in questione era momentaneamente vuota; a farne le spese, una stimatissima famiglia del luogo che – rincasando – ha trovato le stanze a soqquadro con le suppellettili sparse sul pavimento.

piazza Kennedy, a Supino, dove si è consumato il furto

“Siamo sconcertati – spiega Chiara, giovane studentessa in Giurisprudenza e proprietaria, assieme alla famiglia, dell’abitazione violata – non ci rendiamo conto di come sia stato possibile. Siamo stati derubati prima di tutto nell’animo: una sensazione orrenda. Il tutto accaduto nel pieno centro abitato. Che questo evento sia da monito per tutti e speriamo che da oggi in più in questo paese i controlli aumentino. Nulla deve essere lasciato al caso”.

i segni dell’effrazione compiuti sulla porta dell’abitazione della famiglia supinese

Truffe ai danni degli anziani e furti in casa sono in forte aumento negli ultimi giorni sul territorio della provincia di Frosinone; molte – infatti – sono state le abitazioni prese di mira dai malviventi, nei giorni che precedono le feste natalizie. Le Forze dell’Ordine raccomandano la massima prudenza ed attenzione invitando i cittadini a segnalare qualsiasi situazione sospetta.