nota stampa a cura del procuratore della Repubblica di Frosinone dott. Antonio R.L. Guerriero

Aggiornamento delle ore 11.12

Nella mattinata odierna, nel corso delle attività relative all’operazione denominata “SEVEN”, da parte dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, durante una perquisizione domiciliare eseguita a carico di uno dei destinatari della misura cautelare degli arresti domiciliari, gli stessi militari rinvenivano presso la sua abitazione 105 grammi di hashish, 40 grammi di crack e 4 grammi di cocaina, contestualmente sottoposti a sequestro.

A seguito di quanto rinvenuto, l’uomo è stato tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto agli arresti domiciliari a disposizione della competente A.G. in attesa del giudizio direttissimo