Inaugura sabato 4 dicembre 2021 la mostra “il Cielo Nascosto” di Piergiorgio Borrelli all’interno del Teatro stabile comunale Costanzo Costantini di Isola del Liri.

Il percorso espositivo scrive il Prof. Andrea Melone invita il visitatore in un perc orso visivo e psichico attraverso gli enigmi del colore. Un itinerarium mentis verso la trascendenza definitivamente emancipato dalle costrizioni della riduzione formale. Di peculiare fascino la costante, ossessiva ricerca di Piergiorgio Borrelli entro i d omini polisemici dell’azzurro: un cielo intimo, ipnotico entro il quale il visitatore è chiamato alla discesa negli spazi dell’ interiorità e nel contempo a sollevarsi, lungo quell’asse cromatico, fino al sogno dell’assoluto.

La mostra si concluderà domenica 12 dicembre con un intervento poetico a cura di Davide Fischanger dalle ore 17:00. Per accedere alla mostra è richiesto il green pass.

Piergiorgio Borrelli ha compiuto gli studi all’Accademia di Belle Arti con indirizzo “Pittura”; ha poi conseguito la Specializzazione AFAM (Alta Formazione Artistico Musicale) in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo, con ricerca in “Sin estesia ed esperienza estetica“.

Ha avuto come maestri Sergio Lombardo, Enzo Orti, Patrizia Molinari, Andrea Volo, Beatrice Peria, Bianca Menna, Lamberto Pignotti, Anselm Jappe. Piergiorgio Borrelli è docente di Disegno e Storia dell ’Arte presso la sezione liceo dell’Istituto Martino Filetico di Ferentino