Si torna a morire di Coronavirus, in provincia di Frosinone, con i due casi registrati oggi di un uomo di 90 anni residente a Ceccano e un uomo di 71 anni residente a San Giovanni Incarico, entrambi con pregresse patologie.

A darne notizia, nella nota inviata a questo giornale, è l’ASL di Frosinone; in queste ultime 24 ore, nella provincia di Frosinone, i nuovi casi di persone positive alla Sars-Cov2 sono in tutto 76, a fronte di 1302 tamponi processati.

I negativizzati sono 89; i ricoverati sono 35.