Home Anagni Anagni. Ultimato il rifacimento del manto stradale anche in via Piscina e...

Anagni. Ultimato il rifacimento del manto stradale anche in via Piscina e via della Sanità

Il sindaco Daniele Natalia: "i prossimi interventi nelle periferie"

Nella notte tra il 16 ed il 17 novembre sono stati ultimati i lavori di rifacimento del manto stradale anche in Via Piscina e Via della Sanità. Nei prossimi giorni si provvederà al rifacimento della segnaletica orizzontale.

Dunque dopo i lavori lungo l’ampio tratto di Via Cerere Navicella e Viale Regina Margherita, l’Amministrazione Comunale ha concluso anche gli altri interventi programmati, prima tranche di quelli previsti e che riguarderanno altre strade del territorio comunale con un particolare riguardo per le periferie.

Il Sindaco Daniele Natalia dichiara: «Siamo intervenuti su strade importanti e ad elevata percorrenza quotidiana; erano interventi attesi ormai da anni che la nostra Amministrazione ha portato a termine senza arrecare disturbo o intralcio alla circolazione e ripristinando nel più breve tempo possibile lo stato della carreggiata. Gli interventi programmati dal settore Manutenzioni guidato dal Consigliere Ambrosetti, che ringrazio per l’impegno e l’attenzione mostrata sul tema, hanno lo scopo di risolvere problematiche emerse nel corso degli anni consegnando alla città strade finalmente sicure e percorribili.

Anche in base a quanto ci hanno chiesto i cittadini, siamo intervenuti nel modo più rapido possibile sulle nostre strade, ma per quanto riguarda i lavori futuri, seguendo la lista delle priorità e delle criticità stilata dall’Ufficio Tecnico, grande attenzione verrà data alle periferie. È infatti essenziale intervenire anche in quelle zone della città densamente popolate ma lontane dal centro storico e che, soprattutto, necessitano di lavori urgenti».

Il Consigliere subdelegato alle Manutenzioni Riccardo Ambrosetti spiega: «Abbiamo ripristinato la via d’accesso principale alla città, quella che in tanti ci avevano segnalato. A tal proposito voglio sottolineare come sia importante la collaborazione attiva dei cittadini con il Comune. La seconda fase degli interventi di manutenzione stradale sarà invece interamente dedicata alle periferie, zone importanti del territorio, nelle quali abitano la gran parte dei cittadini. Anagni ha un territorio molto vasto e tenerlo sotto controllo nella sua interezza può risultare complesso, gli uffici comunali fanno quel che possono ma con questo piano di manutenzioni contiamo di venire incontro alle esigenze della gran parte delle persone e di coprire con interventi di ripristino mirati la gran parte delle criticità riscontrate.

Il primo obiettivo delle manutenzioni è quello di offrire un servizio ai cittadini migliorando la qualità della vita nelle zone di residenza ed in generale su tutto il territorio comunale. È un compito importante e ringrazio il Sindaco Daniele Natalia per avermi affidato questa subdelega, segno di fiducia nei miei confronti».