Carabinieri

Ieri – giovedì 11 novembre 2021, ad Acuto, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio finalizzato a contrastare la commissione dei reati in genere, ha deferito in stato di libertà un 31enne di Paliano, incensurato, poiché resosi responsabile del reato di rifiuto a sottoporsi ad accertamenti per rilevare lo stato di alterazione psico-fisica.

Nello specifico l’uomo dopo essere stato fermato dai militari operanti mentre era alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione pisco-fisica, si è rifiutato di sottoporsi al test per gli accertamenti tossicologici. Inoltre, i militari operanti, insospettiti anche dall’atteggiamento alquanto irrequieto e nervoso posto in essere durante il controllo, hanno proceduto all’immediata perquisizione del veicolo in uso all’uomo rinvenendo una modica quantità di hashish da questi detenuto per uso personale.

A seguito di tale rinvenimento, l’uomo sarà quindi segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di sostanze stupefacenti per uso personale.