Questa mattina, nel giorno della commemorazione dei defunti, la Polizia di Stato di Frosinone, alla presenza del Prefetto Portelli, dei funzionari e degli appartenenti all’Associazione Nazionale Polizia di Stato, ha ricordato i suoi Caduti con la deposizione di una corona alla lapide dedicata ai poliziotti Izzo e Pontarelli, deceduti in servizio.

Nel corso della cerimonia il cappellano del corpo ha effettuato la benedizione.  Nella mattinata di domani inoltre, presso la chiesa di Santa Maria Goretti, si celebrerà il rito religioso, al quale parteciperanno  i familiari delle Vittime del Dovere e dei Caduti, nonchè il personale in servizio nella provincia di Frosinone.

Un momento di riflessione e di condivisione dei valori che da sempre accomunano la grande famiglia della Polizia di Stato nel ricordo sempre vivo di coloro che hanno servito il Paese al costo del massimo sacrificio, affinché sia onorato il loro esempio e perpetuato nel tempo lo spirito di abnegazione al dovere ed alle Istituzioni.