Stefania Pugliese

“Valutazione dell’effetto prodotto dal genere e dalla disabilità visiva sulle abilità motorie nei bambini”: questo il titolo della tesi brillantemente discussa nei giorni scorsi dalla nostra cara lettrice Stefania Pugliese, relatore il prof. Stefano D’Ottavio, nella sede della Facoltà di Medicina e Chirurgia – corso di Laurea in Scienze motorie – dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Una discussione straordinaria che, unita ad un percorso di studi luminoso, è valsa alla nostra lettrice il massimo dei voti e cioè 110 cum laude.

Stefania Pugliese

Stefania all’amore per lo studio ha unito quello dell’impegno sociale: è, infatti, volontaria in “Real Eyes Sport“, associazione che si occupa della promozione, organizzazione e supporto di attività sportive e sociali legate al mondo della disabilità e non.

La redazione di anagnia.com, i nostri lettori, i famigliari – in particolare i genitori, la sorella, i nonni, la zia e tutti gli amici – le porgono le congratulazioni più sentite ed affettuose ed un augurio speciale affinché possa a partire da subito realizzare tutti i suoi sogni. Ad maiora, Stefania!