il sindaco Cianfrocca e il vice-sindaco Addesse

Maurizio Cianfrocca è il nuovo sindaco della città di Alatri. Il candidato sostenuto da Alatri Bene Comune, Alatri Comunità, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Patto Civico ha superato al ballottaggio Enrico Pavia, risultando così eletto primo cittadino.

Ieri pomeriggio festa grande per Cianfrocca e la sua coalizione prima presso il comitato elettorale in Via Circonvallazione, poi in Piazza Santa Maria Maggiore e in Piazza Monsignor Tagliaferri. In mezzo il saluto presso la sede della coalizione avversaria, dove Cianfrocca si è recato per complimentarsi, ricevendo a sua volta i migliori auguri per il proprio mandato.

Maurizio Cianfrocca

Il nuovo sindaco, visibilmente commosso, ha ringraziato la squadra che l’ha sostenuto e tutti i suoi elettori: “un risultato esaltante – ha commentato – è stato bello essere quasi subito certo della vittoria e lo è stato altrettanto poterla festeggiare con la mia famiglia, gli amici e tutti quelli che mi hanno supportato in questi mesi. Ringrazio ancora una volta gli elettori per avermi dato fiducia, comprendendo il mio modo di essere e fare. Ringrazio chi si è dato da fare per la mia candidatura, sempre non facendo nomi per evitare di dimenticare qualcuno. Ringrazio quelli che, con me e come me, si sono messi in gioco con un obiettivo comune. Ringrazio tutti quelli che mi hanno scritto e mi stanno scrivendo in queste ore, a cui prometto di rispondere nel minor tempo possibile. Ringrazio anche i miei avversari, certo della costruttività della loro opposizione nei prossimi cinque anni. La fine della campagna elettorale farà bene a tutti, in primis a me. Per quanto sia stata un’avventura esaltante, finalmente inizia la fase più importante, e anche la più adatta per me, quella del fare e del lavorare per migliorare la città. È questa l’unica ragione per cui ho scelto questa sfida”.

Sfida che è iniziata questa mattina con l’ingresso di Cianfrocca nei suoi nuovi uffici e la prima volta con la fascia al collo, dopo il passaggio di consegne con il suo predecessore, Giuseppe Morini. Poi il neo primo cittadino è passato a salutare i dipendenti comunali: “bello ricevere gli auguri da chi mi ha preceduto – ha dichiarato – indossando la fascia ho provato una emozione immensa ma più grande è stato il senso di responsabilità che ho avvertito. Per questo subito dopo ho voluto incontrare i dipendenti comunali: tutti insieme, compresa la squadra che mi ha sostenuto anche stamattina, ci metteremo a lavoro al più presto per migliorare Alatri”, ha concluso il nuovo sindaco Cianfrocca.