Lo stage, oltre a fornire una formazione professionale degli agenti nelle operazioni cinofile, consentirà al suo termine di ottenere l’adozione permanente di un cane addestrato da impiegare al servizio della Polizia Locale cittadina nel comparto sicurezza, specie nella ricerca di narcotici, esplodenti e armi.

«Questa iniziativa – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri – ha lo scopo di creare una squadra cinofila di sicurezza urbana all’interno della Polizia Locale di Paliano, in grado di affrontare con rapidità e autonomia tutte quelle situazioni di pericolo e degrado che dovessero verificarsi nella nostra città e per la risoluzione delle quali risulta necessario l’ausilio di un cane addestrato. Ringrazio la società N.G.S. per aver organizzato questo stage orientato al rafforzamento della nostra Polizia Locale e gli agenti attualmente impegnati in questo corso fondamentale per sostenere la pubblica sicurezza».

«Garantire personale qualificato e un cane addestrato rappresenta un potenziamento importante della Polizia Locale della nostra città, soprattutto in quei determinati periodi dell’anno in cui Paliano diventa meta di turisti e visitatori. Predisporre nuove risorse ed energie riveste un’importanza centrale nelle politiche di tutela della cittadinanza ed è compito di un’amministrazione responsabile mettere in campo gli strumenti più idonei a prevenire attività illecite e circostanze di insicurezza e pericolo». Questo è stato il commento dell’assessore con delega alla Polizia Locale, Federico Fiore.

nota stampa a cura dell’ufficio Comunicazione del Comune di Paliano