Nell’era digitale comprendere l’importanza dei social network per le aziende rappresenta un passaggio fondamentale per la creazione di un’efficace strategia di web marketing. Negli ultimi anni, il social media marketing ha assunto un ruolo chiave nella gestione della presenza online di ogni tipo di attività, in particolare di quelle che gravitano nel settore turistico. Per una struttura turistica, che si tratti di un albergo, di un villaggio turistico, di un B&B, di un agriturismo o di un ristorante, possedere una o più pagine social di rappresentanza significa avere la possibilità di mostrare i propri servizi e prodotti, comunicare novità, offerte e sottolineare i propri punti di forza e le differenze con la concorrenza.

Da Facebook ad Instagram, passando per Google My Business e Whatsapp Business, per un’attività turistica che voglia risultare vincente essere presente sui social network è ormai un imperativo. Ma, spesso, la gestione dei canali social non è una cosa semplice come può sembrare, l’errore più comune è quello di affidarla ai vari addetti all’accoglienza delle strutture senza che essi siano adeguatamente formati e senza definire una strategia esatta. Ne consegue un risultato fallimentare, spesso controproducente per la stessa azienda.

In quest’ottica, con l’obiettivo di essere al fianco delle aziende del settore turistico delle province di Frosinone e Latina il prossimo 18 ottobre prenderà il via il “Corso GNS – Gestione Social Network” organizzato da Informare, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio del Basso Lazio.

“La formazione delle nostre imprese è da sempre al centro degli obiettivi dell’Azienda Speciale – spiega il presidente di Informare, Luigi Niccolini –  Ed è con l’obiettivo di garantire alle imprese a vocazione turistica di riuscire ad essere al passo con l’evoluzione social dei processi aziendali che nasce il corso di formazione GSN. Oggi siamo chiamati alla sfida della transizione digitale, un’opportunità concreta per il rilancio dell’economia Paese. I fondi, come quelli previsti dal PNRR, rappresentano un’importante occasione di sviluppo da indirizzare in ambiti strategici, dalla Pubblica Amministrazione digitale alle imprese. Ma dobbiamo farci trovare preparati e prepararci a supportare nuovi scenari lavorativi, garantendo alle risorse umane delle imprese del nostro territorio la possibilità di essere al passo con il cambiamento. Come Azienda Speciale della Camera di Commercio – conclude Niccolini- Noi siamo pronti a fare la nostra parte anche nell’ottica di un indispensabile processo di riconversione professionale. Innovare senza tenere conto di chi non è preparato ad avere a che fare con le trasformazioni in atto significherebbe non riuscire a realizzare un’efficace transizione digitale”.

Florindo Buffardi, vice presidente del Cda dell’Azienda Speciale, con deleghe a personale, formazione e turismo, evidenzia l’importanza strategica del corso per le imprese: “Il corso di Gestione Social Network, rivolto alle imprese del settore turistico delle due province, si propone di fornire agli operatori competenze digitali aggiornate, con particolare attenzione alle piattaforme social più utilizzate, per far sì che ogni partecipante possa individuare una strategia di comunicazione efficace per la propria azienda e, contestualmente, acquisire consapevolezza di quale sia il social più adatto per posizionare al meglio la propria attività e implementare le vendite. Il corso, promosso da Informare in via del tutto gratuita, ha suscitato l’interesse di molte aziende del settore tanto che questa prima edizione si chiude già al completo ma, considerate le numerose manifestazioni di interesse che ci sono giunte, stiamo già pensando ad un secondo appuntamento. La durata del corso di web marketing turistico, che si terrà su piattaforma Zoom fino all’8 novembre, sarà di 18 ore durante le quali si approfondiranno le strategie di Social media marketing per la gestione della comunicazione sui diversi canali social. Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione dei moduli svolti. Il corso di GSN, che rientra nella vasta offerta formativa di Informare, testimonia la grande attenzione dell’Azienda Speciale alla formazione continua delle imprese dei nostri territori.”