la Polizia di Stato di Fiuggi

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Fiuggi hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per violenza sessuale in danno di una 36enne un cittadino extracomunitario.

La donna, come ricostruito dagli investigatori, mentre era intenta ad effettuare rifornimento alla propria auto presso un distributore automatico, veniva avvicinata e molestata da un giovane, che si allontanava  a bordo di una bicicletta.

Le indagini, scattate nell’immediatezza, grazie anche alla visione di telecamere di sorveglianza, hanno permesso di identificare il ragazzo, un 26enne dimorante presso un centro di accoglienza della zona.

Presso la struttura, in un sottoscala adibito a deposito, gli agenti hanno individuato anche la bicicletta con cui era fuggito.

A dare man forte all’impianto accusatorio nei confronti del cittadino straniero anche il riconoscimento fotografico da parte della vittima.